Non resta che perdersi

Sono vivo quando mi va, se mi va.
Sono vivo perché mi va.
Sono vivo anche se non ti ho accanto
tutto il giorno.

Sono vivo anche se a volte mi capita
di strisciare per terra.
E anche io ho problemi di borsa
tra l’occhio destro e l’occhiaia sinistra.
Sono vivo ma nessuno lo valuta
questo mio talento.
Forse sono poco telegenico.

Non resta, per noi…
Non resta che perdersi.

Sono vivo e quando pioverà napalm
non me lo dirà il meteo.
Ne parleremo in coda in posta:
Che tempo fa? Quanto ne resta?
Sono vivo e se mi va, se mi va
so far ridere chi mi va.
Sono vivo e grazie al progresso
regredisco.

Non resta, per noi…
Non resterà che perdersi.