A piedi scalzi

E venne lei un giorno
“hey!” mi disse “eccomi, perché non vieni a prendermi?
Sono ciò che vuoi.”
La verità è un’altra stupida bugia da cui difendersi.

Mi disse “hey!
Non mi dirai che credi ancora a quelle storie di fantasmi.
Che peccato.”
Vostra maestà, non le dispiaccia se cammino a piedi scalzi.

E venne lei un giorno
“hey!” mi disse “eccomi, perché non vieni a prendermi?
Sono ciò che vuoi.”
Sua santità un’altra stupida bugia potrebbe offendermi.

Mi disse “hey!
Non mi dirai che credi ancora a quelle storie di fantasmi.
Che peccato.”
Normalità è un po’ il complesso di chi spera d’accettarsi.

Io respiro ancora.

Nonostante il male che fa,
nonostante la plastica,
nonostante la rabbia che ho,
nonostante l’America,
nonostante il male che fa,
nonostante la fabbrica.